1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse Usa prudenti, seduta da dimenticare per Hewlett Packard Enterprise e J.C. Penney

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aggiornati i nuovi record storici, chiusura di settimana sotto la parità per gli indici a Wall Street. Il Dow Jones quota in rosso dello 0,2%, lo S&P500 scende dello 0,15% e il Nasdaq segna un -0,13%.

Nel comparto auto, -2,4% per Fiat Chrysler Automobiles, -0,16% di GM e -0,68% di Ford dopo le nuove stime contenute nello studio elaborato da J.D. Power e LMC Automotive. Secondo i numeri elaborati dalle due società, a febbraio le vendite si sono attestate a 1,35 milioni di unità, +0,6% rispetto a un anno prima, nonostante incentivi all’acquisto ai massimi dal 2009.

Tra le società che hanno presentato i conti, tonfo per Hewlett Packard Enterprise (-7,77%) che ha deluso sul fronte fatturato e ridotto la view sugli utili dell’esercizio. Seduta da dimenticare anche per J.C. Penney (-6,71%) che ha annunciato un piano di chiusura di punti vendita che potrebbe riguardare fino a 140 negozi.

Due velocità per gli aggiornamenti macro di oggi: le vendite di nuove case a febbraio si sono attestate a 555 mila unità (consenso 575 mila) mentre l’indice che misura il sentiment dei consumatori elaborato dall’Università del Michigan a febbraio, in versione definitiva, ha segnato 96,3 punti (95,7 punti per il dato preliminare, 96,1 punti per gli analisti).

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …

USA

Wall Street apre sotto la parità

Apertura in flessione per Wall Street in scia alle nuove minacce della Corea del Nord di un possibile lancio missilistico. Col riemergere delle tensioni geopolitiche torna la cautela sui listini …