Borse Usa positive, S&P sopra quota 1.600

Inviato da Luca Fiore il Mer, 26/06/2013 - 19:25
Wall Street si conferma in territorio positivo grazie alle rassicurazioni arrivate dalla Banca centrale cinese e da quella europea, i due istituti si sono detti pronti a intervenire a sostegno dell'economia, e all'effetto "contrarian" innescato dalla revisione del Pil statunitense dal 2,4 all'1,8% (che potrebbe indurre la Fed a ritardare l'exit strategy).

A circa due ore e mezzo dalla chiusura, il Dow Jones sale di oltre 100 punti (+0,8%), lo S&P quota sopra i 1.600 punti (+0,9%) mentre il Nasdaq, anche grazie al +2% di Microsoft (promozione a "overweight" annunciata dagli analisti di Morgan Stanley), guadagna lo 0,8%.
COMMENTA LA NOTIZIA