1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse Usa piatte. Meglio del previsto l’indice delle vendite di case esistenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street si conferma in sostanziale parità a circa tre ore dalla chiusura degli scambi e dell’ottava. In attesa di conoscere l’esito del primo turno delle presidenziali francesi, il Dow Jones quota in rosso dello 0,07%, lo S&P dello 0,2 e il Nasdaq dello 0,06 per cento.

Stando agli ultimi sondaggi, al primo turno Macron dovrebbe attestarsi al 24,5%, Marine Le Pen al 22,5%, Francois Fillon al 19,5% e Jean-Luc Melenchon al 18,5%. Al ballottaggio Macron è dato vincente con il 60,5% dei consensi.

A livello di singole performance, +0,58% per Visa che, nonostante un calo degli utili del 75%, ha battuto le stime. -2,2% invece per General Electric, a dispetto di un calo del fatturato minore del previsto, e tonfo a due cifre per Mattel (-11,60%), che ha deluso sia per quanto riguarda l’utile per azione, a -32c, e sia dal fronte giro d’affari, sceso del 15% a 735,6 milioni.

+0,35% per McDonald’s e +2,51% per Wendy’s dopo che BMO ha avviato la copertura sui titoli con valutazione “outperform”.

Sotto le stime gli indici PMI (52,8 e 52,5 per manifatturiero e servizi) mentre ha stupito in positivo l’aggiornamento relativo le vendite di case esistenti, in aumento a 5,71 milioni.