1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse Usa piatte. Meglio del previsto l’indice delle vendite di case esistenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street si conferma in sostanziale parità a circa tre ore dalla chiusura degli scambi e dell’ottava. In attesa di conoscere l’esito del primo turno delle presidenziali francesi, il Dow Jones quota in rosso dello 0,07%, lo S&P dello 0,2 e il Nasdaq dello 0,06 per cento.

Stando agli ultimi sondaggi, al primo turno Macron dovrebbe attestarsi al 24,5%, Marine Le Pen al 22,5%, Francois Fillon al 19,5% e Jean-Luc Melenchon al 18,5%. Al ballottaggio Macron è dato vincente con il 60,5% dei consensi.

A livello di singole performance, +0,58% per Visa che, nonostante un calo degli utili del 75%, ha battuto le stime. -2,2% invece per General Electric, a dispetto di un calo del fatturato minore del previsto, e tonfo a due cifre per Mattel (-11,60%), che ha deluso sia per quanto riguarda l’utile per azione, a -32c, e sia dal fronte giro d’affari, sceso del 15% a 735,6 milioni.

+0,35% per McDonald’s e +2,51% per Wendy’s dopo che BMO ha avviato la copertura sui titoli con valutazione “outperform”.

Sotto le stime gli indici PMI (52,8 e 52,5 per manifatturiero e servizi) mentre ha stupito in positivo l’aggiornamento relativo le vendite di case esistenti, in aumento a 5,71 milioni.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street: avvio positivo, focus su Fed e Trump

Wall Street si muove in rialzo per la quarta seduta consecutiva, senza mostrare particolari scossoni dopo l’esplosione all’Arena di Manchester ieri sera, che ha provocato la morte di una ventina di persone. A pochi minuti dal suono della campanella, …

MERCATI

Borse europee: partenza fiacca dopo esplosione a Manchester

Le Borse europee, hanno aperto appena sotto la parità, in scia ai ribassi dei listini asiatici con la piazza aizonaria di Tokyo che ha chiuso in moderato calo (-0,30%), peggiorando sul finale dopo la notizia di un sospetto attacco terroristico a Manc…