1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Borse Usa piatte in avvio, IBM in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di seduta in parità per i listini statunitensi: nei primi scambi il Dow Jones segna un -0,05%, lo S&P500 sale dello 0,17% e il Nasdaq guadagna un quarto di punto percentuale.

Indicazioni migliori del previsto quelle arrivate dal mercato del lavoro: il mese scorso il saldo delle buste paga nei settori non agricoli (non-farm payollls) ha evidenziato un incremento di 211mila unità, circa 15 mila sopra il consenso, mentre il tasso di disoccupazione è sceso dal 4,5 al 4,4 per cento, il livello minore dal maggio 2007.

Nel complesso, si tratta di dati che non cambiano lo scenario in chiave-Fed che tra poco più di un mese, stando alla totalità degli analisti contattati da Bloomberg , alzerà nuovamente il costo del denaro.

A livello di singole performance, -2,9% di IBM dopo che Warren Buffett ha annunciato di aver venduto un terzo della quota detenuta. Tra le società che hanno presentato i conti trimestrali, +2,53% per Cigna che ha battuto le stime sia in termini di utili che di fatturato.