Borse Usa in parità. Ancora acquisti su Snap

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street in parità nel giorno dell’atteso discorso di Janet Yellen all’Executives Club di Chicago. Dall’intervento è emerso che un rialzo del costo del denaro statunitense nel meeting in calendario a metà mese potrebbe essere appropriato.

“Nel corso della riunione, il Federal Open Market Committee valuterà se l’occupazione e l’inflazione continuano ad evolversi in linea con le nostre attese”. Nel caso in cui dai dati dovessero arrivare indicazioni positive, “un ulteriore aggiustamento del tasso sui Fed Funds potrebbe probabilmente essere appropriato”.

Dopo due sedute con il segno più, in linea con il “compra il rumor, vendi la notizia”, l’indice del dollaro perde lo 0,34% a 101,85 punti. In rosso anche l’oro, -0,5% a 1.226,4 dollari, mentre il rendimento del decennale sale al 2,505%.

A circa due ore dalla chiusura degli scambi, il Dow Jones, S&P500 (-0,04% per entrambi) e Nasdaq (+0,01%) non fanno segnare variazioni di rilievo. Ancora acquisti su Snap che dopo un debutto col botto (+44%), segna un +9,48%.