1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse Usa, gli analisti di Ubs vedono l’indice S&P 500 a 1.250 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Ubs si attendono una nuova fase di vendite sui listini Usa. È quanto emerge dal report settimanale di analisi tecnica che chiarisce come l’obiettivo dell’indice S&P 500 per giugno-luglio fissato a 1.290 punti è stato raggiunto e ora si apre la strada per una flessione a 1.250 punti e nel caso peggiore a 1.210 punti. A sostenere questa visione contribuiscono le vendite impulsive che hanno caratterizzato i principali indici di Wall Street durante la scorsa settimana. Un movimento repentino che per gli analisti potrebbe favorire un ulteriore calo dei settori più sopravalutati. Per questo motivo Ubs ritiene che le Borse Usa sottoperformeranno i listini europei nelle prossime settimane.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …