1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse Usa deboli, pesa rialzo dell’inflazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio di seduta all’insegna della debolezza per gli indici a Wall Street: nei primi scambi il Dow Jones non fa registrare variazioni, lo S&P500 scende dello 0,2% e il Nasdaq segna un -0,44%. La cautela degli investitori è favorita dai recenti record e dall’aggiornamento relativo l’inflazione, salita dello 0,4% mensile ad agosto.

Si tratta di un dato che potrebbe spingere la Federal Reserve a proseguire il processo di normalizzazione dei tassi. Sempre per quanto riguarda le indicazioni macro, buone nuove dalle nuove richieste di sussidio, scese di 14 mila unità nell’ultima settimana a 284 mila.

In avvio Apple perde lo 0,16% dopo le indiscrezioni su un investimento da 3 miliardi di dollari nell’acquisizione della divisione chip di Toshiba. Andamento simile per Tesla (-0,28%) che ha rinviato di un mese la presentazione del semi-truck e +0,24% di eBay, valutata “buy” da DA Davidson con prezzo obiettivo a 45 dollari (+17% sui livelli attuali).

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …

USA

Wall Street apre sotto la parità

Apertura in flessione per Wall Street in scia alle nuove minacce della Corea del Nord di un possibile lancio missilistico. Col riemergere delle tensioni geopolitiche torna la cautela sui listini …