1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse Ue in profondo rosso, Dax cede il 6% toccando minimi da febbraio 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Brusca accelerazione ribassista per le Borse europee, in particolare per il Dax di Francoforte arrivato a cedere il 6%. L’indice guida tedesco è sceso sotto quota 5.600 punti per la prima volta dal febbraio 2010. In difficoltà Bayer (-7,8%), Man (-8,1%), Deutsche Telekom (-6,9%) ed Eon (-6,4%). Tra le altre Borse europee cali del 3,2% per Parigi, -4,15% per Londra e -3,6% per Zurigo.