1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse: Toullieux (Financière de l’Echiquier), il peggio è prezzato e bisogna tornare a investire

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le cattive notizie sono ancora dietro l’angolo, ma trascurare l’azionario potrebbe rivelarsi una scelta errata. E’ il pensiero degli esperti di Financière de l’Echiquier, società di gestione indipendente francese, che ha presentato oggi a Milano la sua strategia d’investimento per il 2009. Parola d’ordine è semplicità. “Il nostro consiglio è quello di investire gradualmente e con moderazione”, rimarca Stéphane Toullieux, direttore generale di Financière de l’Echiquier, aggiungendo che “ci sono ancora molte cattive notizie in arrivo nel corso di questo trimestre e che saranno difficili da digerire per il mercati. Ma le opportunità che attualmente offre il monetario a livello di rendimenti sono quasi nulle e restare fuori dall’azionario in questi mesi sarebbe come rimanere fermi al piano terra senza cogliere le possibili opportunità che si potrebbero presentare nei paini superiori”. La strategia di Financière de l’Echiquier per il 2009 è quella di privilegiare i titoli ciclici e le large cap.