Borse: Thain, "Capuano vuol quotare Piazza Affari"

Inviato da Maurizio Cappelletti il Ven, 13/10/2006 - 08:47
La corsa alle fusioni fra le Borse di Europa e Stati Uniti diventa un testa a testa fra le due sponde dell'Atlantico. Ieri Jacques Chirac ha osteggiato la fusione fra Euronext, la rete di Borse europee con centro a Parigi, e il New York Stock Exchange. Chirac preferirebbe una "soluzione europea", che integri i mercati azionari di Euronext, Milano e Francoforte. Immediata la risposta di John Thain, il numero uno del Nyse, le cui frecciate raggiungono anche Borsa Italiana e il suo amministratore delegato Massimo Capuano, che proprio ieri ha mosso un passo verso una lettera d'intenti con Deutsche Borse per un'offerta su Euronext alternativa a quella di Wall Street. "Dove gli italiani vogliano andare credo sia un punto interrogativo", nota Thain, il quale ritiene "che la prima scelta di Massimo (Capuano) sarebbe in verità di non fare alcun accordo e quotarsi come ha fatto la Borsa di Madrid".
COMMENTA LA NOTIZIA