1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse statunitensi sopra la parità. Seduta da dimenticare per Cisco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lieve segno più per i listini a Wall Street dopo le vendite di ieri. L’andamento dei listini non sta risentendo delle notizie in arrivo dalla centralissima Times Square, dove un auto ha travolto alcuni passanti. Arrestato il conducente, il bilancio provvisorio è di un morto e 20 feriti. Stando alle prime indiscrezioni non si tratterebbe di terrorismo.

Al momento il Dow Jones segna un +0,13 e lo S&P500 sale dello 0,18 per cento. Rialzo più consistente del Nasdaq, in aumento dello 0,4%.

A livello di singole performance, +2,48% di Wal-Mart Stores dopo conti migliori del previsto mentre Cisco fa segnare un tonfo (-7,73%) in scia di numeri deludenti e dell’annuncio del taglio di 1.100 posti di lavoro.

Dopo le indicazioni migliori del previsto arrivate da nuove richieste di sussidio di disoccupazione, scese di 4 mila a 232 mila unità, e dall’indice manifatturiero di Philadelphia, passato da 22 a 38,8 punti, ha deluso l’appuntamento con il superindice, cresciuto ad aprile dello 0,3% mensile.