1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse statunitensi piatte, due velocità per GE e Honeywell nel giorno dei conti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta all’insegna della prudenza per i listini statunitensi in attesa delle importanti indicazioni che lunedì arriveranno dall’economia cinese (Pil e produzione industriale). A tenere banco sono le trimestrali: tra le società che hanno presentato i conti si segnala il +3,1% di General Electric, spinta da utili sopra le stime, e il -2,58% di Honeywell, penalizzata dal rafforzamento del biglietto verde. In particolare evidenza anche Twitter (+3,13%) in scia dell’indiscrezione secondo cui Steve Ballmer, ex Chief Executive di Microsoft, ha acquistato il 4% del capitale della società. A meno di tre ore dalla chiusura delle contrattazioni il Dow Jones e lo S&P500 avanzano dello 0,1% mentre il Nasdaq segna un -0,08%.

In agenda macro, risultato migliore del previsto per l’indice preliminare sulla fiducia dei consumatori misurata dall’Università del Michigan (92,1 punti), in linea con le stime la produzione industriale (-0,2% m/m) e indicazioni deludenti sono arrivate dallo Jolts (Job openings and labor turnover summary), sceso dal livello record di 5,67 milioni a 5,37 milioni di unità.