Borse: Sinai, "Nervi saldi, l'Europa ora è maggiorenne"

Inviato da Redazione il Gio, 06/09/2007 - 08:58
La crisi che sta investendo gli Usa probabilmente "non avrà grandi ripercussioni sull'economia europea, che sta marciando bene e marcerà ancora meglio grazie proprio all'allargamento di Eurolandia". Lo sostiene Allen Sinai, fondatore e presidente della Decision Economics, uno dei massimi esperti di economia globale e di politica monetaria, nell'intervista rilasciata a Il Messaggero. Per l'economista non è il caso di innervosirsi: i tempi sono cambiati, "l'Europa è maggiorenne" e non è più così dipendente da quello che succede negli Stati Uniti.
COMMENTA LA NOTIZIA