1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse: seduta di recupero per l’Europa. Per esperti fattore M&A sostiene i mkt -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Come osserva Francesco Messina, responsabile equity di Bnp Paribas Investiment Partners, i mercati danno prova di nervi saldi perché gli investitori negli ultimi due anni non sono mai rientrati in maniera importante sull’equity, che sfrutta la forza di natura monetaria messa in campo con il Qe2 da Ben Bernanke. E poi c’è il fattore convenienza. “L’equity continua ad essere molto attraente rispetto ad altre asset class e l’M&A sta giocando un ruolo importante: le società sono piene di cassa e ogni giorno c’è notizia di qualche deal per ingrandirsi con premi importanti – specifica Messina – . Tutto questo favorisce ulteriormente le Borse”. E in effetti dalla nuova edizione del rapporto semestrale Capital confidence barometer di Ernst & Young pubblicata questa mattina emerge che sulla scia di una ritrovata fiducia, un terzo delle imprese con una presenza a livello mondiale cercherà target per le acquisizioni nei prossimi sei mesi, suggerendo un aumento a breve termine dell’attività di M&A. E le Borse potranno ancora ringraziare.