1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse: Roscini (Morgan Stanley), un 2007 in crescita per l’azionario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Le condizioni di oggi rimangono positive e non prevediamo inversioni di tendenza”. Con queste parole l’amministratore delegato in Italia di Morgan Stanley Dante Roscini inquadra il nuovo anno delle Borse. Le attese della casa d’affari americana per il 2007, a meno di shock extrafinanziari, nel settore M&A, Ipo ed emissioni obbligazionarie corporate indicano un trend ancora in crescita. Alla domanda del
giornalista del Sole 24 Ore riguardo alla possibile attrazione in calo in base a valutazioni meno interessanti, Roscini risponde che “a livello di rapporto prezzo/utile le valutazioni restano comunque più basse rispetto ai valori storici. I bilanci delle aziende restano quindi più forti ed è migliore il rapporto debito netto/equity pari a 55 nel 2006 contro il 65,2 del 1999”.