1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Risparmio ›› 

Borse, pronte al rally di fine anno (Morningstar)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse appaiono pronte al rally di fine anno. Lo rivela l’ultimo sondaggio mensile, condotto da Morningstar tra le principali case di investimento italiane ed estere. A raccogliere i maggiori consensi, con il 90% delle preferenze, è Wall Street seguita da Europa e Asia, entrambe al 70%. “Un ottimismo – spiega Morningstar – che deriva in particolare dai risultati trimestrali che sono stati nella maggior parte dei casi superiori alle attese”. A sostenere l’azionario anche la politica monetaria della Federal Reserve. E se la Piazza di New York convince quasi tutti (nessuno degli intervistati si attende un calo degli indici a stelle e strisce nei prossimi sei mesi), i listini europei scaldano i motori per il rally di fine anno. I fund manager sono tuttavia convinti che la volatilità sarà più elevata rispetto a Wall Street a causa del rischio sul debito sovrano di alcuni Paesi periferici (gli ultimi allarmi, in ordine di tempo, sono arrivati dall’Irlanda e dal Portogallo).
Tokyo resta invece indietro. La Borsa nipponica soffre soprattutto la forza dello yen nei confronti del dollaro e dell’euro, che penalizza le esportazioni. Gli ottimisti, però, pongono l’accento sulla politica espansiva della Banca centrale. Il 70% dei gestori prevede, infine, che le Borse asiatiche continueranno a salire nei prossimi sei mesi, sulla scia della crescita economica. Gli intervistati non sembrano molto preoccupati delle misure cinesi per raffreddare l’espansione. Qualche timore in più desta, invece, l’inflazione.