Borse: previsioni ottimistiche per il 2007, ma occhio all'Oriente

Inviato da Redazione il Gio, 04/01/2007 - 09:06
Dopo l'ottima performance del 2006, l'andamento della Borsa per questo nuovo anno è previsto buono dalla maggior parte degli economisti. Infatti, se non ci saranno sorprese dal petrolio, la ripresa economica del paese e lo stato di salute di molte aziende promettono di dare una spinta ai titoli europei simile a quella dell'anno appena concluso. Per quanto riguarda gli Usa, gli esperti osservano una crescita che sta reagendo bene allo sgonfiarsi della bolla immobiliare, con inflazione sotto controllo e tassi d'interesse stabili. Le Borse d'Occidente rischiano però di apparire immobili rispetto alle movimentate piazze d'Oriente. Il 2006, infatti, è stato caratterizzato da impressionanti tassi di crescita economica, soprattutto in Cina e India, e da una numerose nuove quotazioni.
COMMENTA LA NOTIZIA