1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse: operatori, discorso Bce e S&P pesano sul Mib 30

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le vendite odierne su Piazza Affari, che risparmiano solo Edison, Tim e Unicredito sul Mib 30, sarebbero, secondo alcuni trader, frutto di un alleggerimento sul mercato in occasione del discorso della Banca centrale europea sulle aspettative per il 2004. Secondo la Bce le nazioni maggiormente colpite dal rafforzamento dell’euro saranno Italia e Germania, che hanno una struttura di export molto sensibile al tasso di cambio. Il mercato italiano, inoltre, ha mostrato forza nelle ultime sedute ed una giornata di alleggerimento dei portafogli era prevedibile, “soprattutto in coincidenza con l’avvicinarsi dello Standard & Poor’s a resistenze critiche, dove dovrebbe manifestarsi un po’ di lettera” fa sapere un operatore. Il Mib 30 cede al momento lo 0,48% a 27.894 punti.