1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse: Morsenchio, in Italia nuovi massimi già a settembre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono quasi maturi i tempi a Piazza Affari per l’attacco ai massimi annui. La pensa così Claudio Morsenchio, responsabile del private equity di Ber Banca. “Sull’azionario siamo abbastanza ottimisti sia nel breve che nel lungo periodo”, ha detto Morsenchio a Finanza.com. Il fund manager del Banco Emiliano Romagnolo fa notare come motivi per essere negativi non ce ne sono perchè sia sul fronte macroeconomico sia su quello aziendale i riscontri sono positivi e il segnale di forza delle borse nell’ultimo mese e mezzo non è da sottovalutare. A quando i nuovi massimi? “Secondo le nostre previsioni già nella seconda metà di settembre in Italia si dovrebbero tornare sui livelli di massimo toccati a maggio”. L’indice di riferimento del listino milanese, l’S&P/Mib, a maggio aveva toccato un massimo a quota 38.765 punti, quindi ora siamo già a meno di 1.000 punti dalla meta. “Siamo comunque in una fase di mercato abbastanza volatile – prosegue Morsenchio – con possibili storni sempre dietro l’angolo. Se nei prossimi mesi l’indice non scenderà sotto quota 36.500 punti, come noi prevediamo, per fine anno abbiamo un target sopra quota 39.000 punti”.