Borse: Morningstar, è sempre meno la voglia di rischiare anche se valutazioni allettano -2

Inviato da Redazione il Gio, 15/07/2010 - 15:55
Secondo la maggior parte dei money manager le Borse reagiscono positivamente ai dati macro-economici e negativamente alle notizie sul debito sovrano. Tuttavia, i gestori sono concordi nel dire che le valutazioni sono eccessivamente basse e non scontano alcuna crescita degli utili, fatto che appare piuttosto improbabile. La preferenza va ai titoli a larga capitalizzazione con bilanci solidi e buoni dividendi.
COMMENTA LA NOTIZIA