1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse: Morgan Stanley, verosimile nel breve una correzione da petrolio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il prezzo del petrolio salirà nel breve termine e questo potrebbe portare a una correzione dei mercati azionari. Lo scrive oggi Richard Berner di Morgan Stanley, secondo cui un rimbalzo delle quotazioni petrolifere indotto da una carenza di offerta porterà a effetti opposti a quelli osservati
negli scorsi mesi, quando il declino dei prezzi dell’energia sarebbe stato alla base del rally dei mercati. A sostegno di un rimbalzo del greggio Berner cita il permanere di una forte domanda, la scarsa offerta di prodotti raffinati e l’annunciato taglio della produzione da parte dell’Opec.
Per fine 2007 le previsioni dell’analista di Morgan Stanley indicano Brent e Wti tra i 55 e i 60 dollari, e per fine 2008 a 50 dollari.