Borse: Milano maglia nera d’Europa, Enel sotto i 7 euro

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza affari si muove sui minimi di seduta a metà giornata, con l’S&P/Mib che cede l’1,28% a 31.648 punti. Male anche le altre borse europee, ma con cali minori rispetto al listino italiano. Paniere principale interamente in rosso ad eccetto di Rcs, che si muove in rialzo frazionale dopo che la Consob ha precisato che il “codicillo” del patto di sindacato non avrebbe nessun valore nel caso di Opa. Pesanti cali anche per i “pesi massimi” del listino: Eni cede l’1,36% a 21,06 euro, Enel si muove leggermente sotto i 7 euro (-1,4%), Telecom perde l’1,51% a 2,48 euro, Unicredito l’1% a 4,2975. Peggiore prestazione per Fiat, in calo del 2,5% a 5,885 euro mentre ST Microelectronics riscende poco sotto i 13 euro (-2,24%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…