1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse: Merrill Lynch, gli investitori escono da Giappone e Usa per puntare sull’Europa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I gestori professionali considerano meno probabile rispetto a un mese fa l’ipotesi di ricaduta in recessione, tornano a ridurre le posizioni detenute in liquidità e a guardare positivamente all’azionario europeo. Sono i risultati del consueto sondaggio mensile di BofA Merrill Lynch tra 187 gestori di fondi, svolto a livello globale tra il 6 e il 12 agosto. Il 73% degli intervistati si aspetta una crescita sotto il trend, ma il 78% ritiene che una nuova recessione sia improbabile. Solo il 7%, era il 13% in luglio, sovrappesa il cash, mentre sale, dal 15 al 23%, la quota di coloro che sottopesano l’obbligazionario. Per l’equity, sale dal 7 al 14% la percentuale di quanti sottopesano l’azionario Usa. La stessa percentuale passa dal 7 al 27% con riferimento all’azionario nipponico. Sale invece all’11% la quota di coloro che sovrappesano l’azionario europeo, la lettura più elevata dall’ottobre 2009.