1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse: Mandruzzato, “I fondamentali rimangono buoni”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“L’analisi dei fondamentali non suggerisce l’esistenza di rischi sistemici e conferma ancora la forte crescita dei profitti aziendali. Le azioni inoltre appaiono ancora attraenti in termini di valutazione anche in rapporto all’investimento in obbligazioni”. Così si esprime GianLuigi Mandruzzato dell’ufficio studi di Banca Intesa con riferimento alle prospettive delle borse mondiali. Nella nota settimanale emessa oggi l’economista dell’istituto milanese evidenzia come la stagione dei profitti per le imprese americane sia state caratterizzata da una maggioranza di sorprese positive (67,5%), e come la crescita dei profitti abbia riaccelerato verso il 20% anno su anno, con un rapporto tra utili e Pil arrivato al livello più elevato da oltre dieci anni.
“Anche di fronte al rischio di una politica monetaria più
aggressiva da parte della Fed ed alla possibilità che ciò mantenga sotto pressione i
rendimenti a lungo termine – conclude poi Mandruzzato – la redditività attesa da parte delle imprese è
incorporata in maniera ancora prudente nei prezzi di borsa, sia in termini
assoluti (P/E attesi) sia in termini relativi (EPS/risk free)”.