1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse : mai così male in Europa mentre in America era andata peggio solo nel 1931

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Se in America occorre tornare indietro di 77 anni, e precisamente al 1931, per vedere gli indici a stelle e strisce con una performance peggiore di quella con cui si apprestano a chiudere il 2008, in Europa si è archiviato oggi il peggiore anno di sempre. L’indice delle 600 aziende europee incluse nel Dj Stoxx 600 ha lasciato il 46% da inizio anno e ha bruciato così circa 4 mila miliardi di capitalizzazione. Con un ribasso del 49% Piazza Affari si è aggiudicata il poco lusinghiero primato della peggiore piazza tra quelle dei Paesi del G7.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …