1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse: Magnani (Abbacus), possibile rimbalzo nel breve ma attenzione a sviluppi scenario -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mercati azionari sull’orlo di una crisi di nervi? La scorsa settimana in soli due giorni le Borse europee hanno vissuto una seduta al calor bianco, bruciando qualcosa come 220 miliardi. I timori sui deficit di Grecia, Portogallo e Spagna hanno fatto ripiombare i listini nel nervosismo che si respirava nei giorni della crisi subprime. E anche la seduta odierna è all’insegna della volatilità. Come spiega Alberto Magnani di Abbacus sim a Finanza.com sulle Borse si sta creando uno scenario più politico che finanziario e finché i governi non daranno soluzioni ci sarà tensione. “Basta dare un’occhiata alle reazioni dei mercati al caso Grecia – prosegue l’esperto – dove in questo caso i titoli sono scesi e anche di molto sul rischio default e sullo scandalo falsificazione delle statistiche, invece in Spagna nonostante il settore immobiliare sia a pezzi e siano emersi dei dubbi sulla solidità dell’economia iberica le azioni della Bolsa non sono scese così tanto”.