1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse: Lehman prevede nel breve termine un rimbalzo consistente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Più in fondo di così è difficile andare. E’ quello che pensano gli analisti di Lehman Brothers che guardano agli avvenimenti accaduti in questi ultimi giorni nel panorama finanziario. “I mercati finanziari sono in un territorio di oltreconfine, e ora siamo vicini al punto di massima tensione”, sostengono gli analisti nella nota diffusa oggi. Insomma i mercati sono vicini al loro limite e dunque pronti al riscatto. Una spinta al rimbalzo potrebbe venire dalla Banca Centrale americana. La forte volatilità dei listini globali, con tonfi sonori di alcuni titoli, hanno spinto la Fed a intervenire in modo aggressivo. Lo ha fatto domenica, portando il tasso di sconto al 3,25% e lo farà ancora, secondo Lehman, magari anche proprio oggi. Un tentativo di sostenere il mercato in questo scenario nero. Ma uno spiraglio di speranza c’è. Ne è convinto il broker statunitense: “La combinazione di una Fed aggressiva, di valutazioni attraenti come non lo sono mai state da 30 anni a questa parte e di una minore riduzione del tasso di guadagno porteranno i mercati a rimbalzare molto presto e in modo marcato”. Per la prima volta dalla scorsa estate, il mercato azionario ha reagito in maniera così forte agli annunci politici che ora quello che si aspetta Lehman Brothers è un momento di recupero.