Borse: per Jp Morgan nel 2009 investitori avranno atteggiamento maggiormente bullish

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lo strategist della JP Morgan Thomas Lee ha previsto che sulla “grande recessione” dei tempi moderni apparirà la parola fine l’anno prossimo, esattamente nella seconda metà del 2009. E a fare da volano alla riscossa degli utili secondo Lee saranno i finanziari. Secondo lo strategist gli investitori molto probabilmente avranno un approccio al 2009 con un orientamento maggioramente bullish dato che si aspettano una continuazione del rally di dicembre.