1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse: Gaggiotti, “La correzione era nell’aria, spaventa la velocità di discesa”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Facciamo scendere i mercati, così si compra meglio”. Esordisce con una battuta Massimo Gaggiotti di Abis Sgr raggiunto da Finanza.com sul movimento/ dietrofront in atto sui mercati. Secondo l’esperto la correzione delle Borse era nell’aria da qualche tempo. “E’ nella natura dei mercati, non potevamo pensare che potessero salire in eterno. Anzi, negli ultimi 8 mesi i listini hanno fatto già molto in quanto hanno solo puntato al rialzo, mentre di solito ogni sei mesi sulle Borse era abitudine assistere a uno storno”, prosegue il money manager. “Quello cui stiamo assistendo da qualche giorno è una pausa di riflessione”, continua Gaggiotti, “anche se la velocità di discesa fa paura. Ci vuole tempo per riassorbire i colpi, per ritrovare le motivazioni. Così è stato a maggio scorso e così sarà anche questa volta”. Per chi non si spaventa della pioggia di ordini di vendita Fiat, Finmeccanica e Mediolanum restano per il gestore delle buone scommesse a PIazza Affari.