Borse europee virano in positivo dopo avvio in rosso, bene indicazioni pmi

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 24/07/2014 - 11:31
Le principali Borse europee hanno virato in territorio positivo dopo un avvio in moderato calo. A sostenere il recupero dei listini continentali le indicazioni arrivate dall'indice pmi della zona euro. Secondo la stima flash del Markit pmi sull'Eurozona, a luglio c'è stato un ritorno alla crescita dell'economia dell'eurozona, con l' indice pmi relativo all'attività sia del terziario che del manifatturiero, che dai minimi su sei mesi di giugno di 52,8 è salito a luglio a 54. Positivo anche l'indice Pmi manifatturiero calcolato da Hsbc in Cina che è salito a 52 punti dai 50,7 punti della passata rilevazione. Gli analisti si attendevano un dato pari a 51 punti.

Di fronte a questi segnali gli indici europei si muovono sulla strada degli acquisti: il Cac40 sale dello 0,8%, mentre il Ftse 100 segna un +0,27%. Il Dax di Francoforte avanza invece dello 0,38%. In deciso recupero soprattutto Piazza Affari, con il Ftse Mib che segna una crescita superiore all'1,50% e viaggia sopra la soglia dei 21 mila punti.
COMMENTA LA NOTIZIA