Borse europee toniche: snobbati i moniti di Moody's

Inviato da Marco Berton il Mar, 21/12/2010 - 18:15
Voglia di rally in questo ultimo scorcio di 2010 sui mercati europei. I listini continentali hanno terminato la seconda seduta consecutiva in territorio ampiamente positivo snobbando gli avvertimenti arrivati in mattinata da Moody's secondo cui i giudizio sul Portogallo sarebbe sotto osservazione per un possibile downgrade. Le Borse europee si avviano quindi a chiudere l'anno in prossimità dei massimi, fatta eccezione per le Borse "periferiche" da mesi sotto pressione degli speculatori. Fra le singole Piazze bene Parigi +1,09%, Stoccolma +1,11%, Vienna +1,36%, Londra +1,02%, Amsterdam +0,85% così come Francoforte. Meno rilevanti i progressi di Bruxelles +0,62% e Zurigo +0,57%. Ancora protagonista Milano che trascinata dai bancari ha chiuso in progresso di oltre un punto percentuale e mezzo. L'indice di riferimento dell'eurozona, l'Euro Stoxx 50, ha chiuso la giornata in progresso dell'1,33% a 2876,99 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA