1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee: timida reazione alla decisione Bce di lasciare tassi invariati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse europee proseguono in rialzo senza particolari scosse, mostrando solo un lieve rallentamento, dopo la decisione della Banca centrale europea di lasciare i tassi di interesse fermi allo 0,75%, deludendo le attese di chi prevedeva già da questa riunione un taglio di 0,25 punti base. L’attenzione ora è rivolta alla conferenza stampa di Mario Draghi, governatore della Bce, per conoscere i dettagli del piano di acquisto dei bond, preannunciato ad agosto. In questo momento a Londra l’indice Ftse segna un progresso dello 0,59%, mentre il Dax di Francoforte guadagna l’1,19%. A Parigi il Cac40 rallenta salendo dello 0,92%, così come l’Ibex di Madrid che mostra un +1,16%. Prima della decisione i listini del Vecchio continente segnavano un aumento intorno all’1,5% (ad esclusione di Londra, che saliva dello 0,6%).