1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee sopra la parità in attesa della BoE, due velocità per SocGen e Credit Suisse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lieve segno più per i mercati europei: a Francoforte il Dax sale dello 0,19%, lo spagnolo Ibex avanza dello 0,31% e il Cac40 registra un +0,72%. L’unico, lieve, segno meno è quello del Ftse100, in rosso dello 0,34% a pochi minuti dall’annuncio della Bank of England (che dovrebbe confermare il tasso benchmark allo 0,25%).

Per quanto riguarda l’uscita di Londra dall’UE, l’Alta Corte britannica ha stabilito che l’esecutivo necessita del via libera del parlamento per avviare l’articolo 50. Il governo presenterà appello.

A livello di singole performance spicca il +6,52% di Société Générale grazia a un utile trimestrale di 1,1 miliardi (consenso 922 milioni) e il -5,05% del Credit Suisse che, nel terzo trimestre, ha visto il risultato netto attestarsi a 41 milioni di franchi, un terzo rispetto alle stime.

Dopo le indicazioni arrivate dal Pmi servizi britannico, salito più delle stime a 54,5 punti, e il tasso di disoccupazione di Eurolandia, confermatosi al 10%, nella seconda parte appuntamento con i dati statunitensi su nuove richieste di sussidio, Pmi e Ism servizi e ordini alle fabbriche.