Borse europee senza direzione, pesa chiusura Wall Street

Inviato da Massimiliano Volpe il Lun, 06/09/2010 - 17:43
I principali listini europei hanno terminato gli scambi di oggi in prossimità della parità. A favorire la mancanza di una precisa direzione ha contribuito la chiusura dei listini Usa per la festività del Labour Day.
A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 5443 punti, (+0,23%). In evidenza, tra le blue chip, Home Retail (+2,58%) e Tullow Oil (+2,51%). Maglia nera del listino inglese Icap (-1,69%), seguito da Autonomy Corp (-1,63%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 6155 punti, (+0,34%). In evidenza, tra le blue chip, E.On (+2,01%) e Rwe (+1,99%). Peggior titolo del listino di Francoforte Daimler (-0,84%), seguito da Man (-0,71%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3686 punti, (+0,39%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Veolia Environnement (+3,24%) e Suez Environnement (+2,62%). Pecora nera a Parigi Dexia (-1,92%), seguito da Lagardere (-1,46%).
COMMENTA LA NOTIZIA