1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse europee salgono dopo Draghi, Bce vigile contro rischi geopolitici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse europee accelerano al rialzo quando manca poco più di un’ora al termine delle contrattazioni. Le parole di Mario Draghi hanno fornito ossigeno ai mercati azionari, in particolar modo quelli periferici, con Madrid e Milano in testa ai rialzi.

“I veri market movers sono state le parole pronunciate da Mario Draghi nel corso della conferenza stampa”, ha commentato un analista, che ha aggiunto “il comunicato ha fornito pochi elementi di novità, confermando le attuali condizioni per tutto il 2017”.

I principali elementi di novità sono rappresentati dalla rimozione di due importanti elementi all’interno del comunicato: numero uno, la rimozione della frase “tutti gli strumenti a disposizione” e poi della parola “urgenza”, in riferimento alle misure intraprese per contrastare la deflazione.
“La Bce ha parzialmente ammesso il ritorno di un sentiero virtuoso per i prezzi dell’Eurozona”, ha commentato l’Ufficio Studi Mps Capital Service, “sebbene Mario Draghi sia consapevole dei rischi geopolitici”.

In questo quadro le Borse si sono portate sui intraday, con l’Ibex di Madrid che guadagna l’1,6% e il FTSE Mib di Milano a 19.590 punti in rialzo dello 0,55 punti percentuali.