1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee: previsto avvio in forte calo su timori per Deutsche Bank

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le Borse europee e Piazza Affari dovrebbero aprire in deciso calo, in scia alle vendite di Wall Street ieri sera e della maggior parte dei listini asiatici questa mattina (la piazza azionaria di Tokyo ha ceduto l’1,5%). Dopo l’euforia per l’inaspettato accordo tra i Paesi membri dell’Opec per un taglio della produzione, ora gli investitori tornano a guardare con preoccupazione alle banche, in particolare a Deutsche Bank. Secondo le ultime indiscrezioni, alcuni fondi avrebbero ritirato l’eccesso di liquidità e delle posizioni presso l’istituto tedesco. E a proposito di banche oggi in Italia si chiude la vendita delle quattro banche poste in risoluzione lo scorso novembre.
Numerosi gli spunti anche a livello macro. Qiesta mattina è attesa la pubblicazione del tasso di disoccupazione in Italia (stabile all’11,4%) e nel caso del Regno Unito il Pil (+0,6% t/t). Alle 11 l’Eurostat diffonderà le statistiche su inflazione preliminare di settembre (vista in aumento dallo 0,2 allo 0,4 per cento annuo) e tasso di disoccupazione (atteso in calo dal 10,1 al 10%). Nella seconda parte della giornata spazio a redditi e spese statunitensi (+0,2% mensile per entrambi).