Borse europee positive nonostante l’inattesa contrazione dello Zew

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante il calo registrato a giugno dall’indice tedesco Zew da 33,1 a 29,81 punti, l’Eurostoxx 50 capitalizza l’allentamento delle tensioni geopolitiche chiudendo la seduta in rialzo dello 0,43% a 3.275,33 punti. A Londra il Ftse100 ha terminato con un +0,18% a 6.766,77 punti, +0,37% per il Dax a 9.920,32 e +0,46% dell’Ibex che si ferma a 11.058,5. Chiude la carrellata il +0,58% del Cac40 a 4.536,07.

Tra gli altri dati del giorno segnaliamo il +1,5% annuo dell’inflazione britannica a maggio e il +0,4% mensile messo a segno dal corrispondente dato a stelle e strisce.