1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee positive nell’ultima seduta della settimana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I principali listini del Vecchio continente hanno terminato gli scambi odierni in rialzo. A favorire gli acquisti le indiscrezioni secondo le quali l’Unione Europea e il Fondo Monetario Internazionale avrebbero trovato un accordo per un prestito tra i 20 e i 25 miliardi di euro alla Grecia a condizioni particolarmente agevolate.
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 5772 punti, (+1,04%). In evidenza, tra le blue chip, Fresnillo (+3,34%) e Compass (+3,05%). Maglia nera del listino inglese Schroders (-1,28%), seguito da Rolls-Royce (-0,65%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 6252 punti, (+1,3%). In evidenza, tra le blue chip, Henkel (+3,25%) e E.On (+3%). Peggior titolo del listino di Francoforte Hannover (-0,27%), seguito da Volkswagen (-0,14%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 4048 punti, (+1,75%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Bouygues (+5,5%) e Lvmh (+3,94%). Pecora nera a Parigi Michelin (-0,1%).