Borse europee positive, Milano la migliore con il Ftse Mib in rialzo del 2,5%

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 22/08/2011 - 12:26
Viaggiano in territorio positivo le Borse europee dopo un inizio incerto, gravato dalle maxi perdite accumulate nelle ultime sedute. La paura di una ricaduta in recessione è stata alimentata dai recenti dati macroeconomici e dal taglio delle stime di crescita Usa da parte dei maggiori broker. JP Morgan, Citigroup e Goldman Sachs hanno infatti rivisto al ribasso le loro previsioni sul Pil statunitense per il terzo e il quarto trimestre dell'anno in corso. Questa mattina Deutsche Bank ha invece tagliato le stime di crescita 2012 dell'Eurozona a +0,8% dal +1,5% indicato in precedenza. Oggi, però, sono tornati gli acquisti a portare un po' di sereno sulle principali piazze finanziarie del Vecchio Continente: Francoforte guadagna lo 0,30%, Parigi l'1,40%, Londra l'1,25%, Madrid l'1,15%. Piazza Affari è la migliore d'Europa: l'indice Ftse Mib guadagna il 2,50% a 14.970 punti, mentre il Ftse All Share avanza del 2,35% a quota 15.780.
COMMENTA LA NOTIZIA