1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee positive in avvio dopo Eurogruppo su Grecia. Focus su settore auto dopo immatricolazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana prende il via in territorio positivo per le principali Borse europee, tentando il rimbalzo dopo i ribassi della vigilia. Nei primi istanti di contrattazione il Dax sale dello 0,46% a 12749,9 punti, mentre il Cac40 e il Ftse 100 avanzano rispettivamente dello 0,88% a 5265,6 punti e dello 0,40% a 7448,9 punti. I listini del Vecchio continente si sono risvegliati con le indicazioni arrivate da Bruxelles sulla Grecia. L’Eurogruppo ha raggiunto un compromesso per rilanciare il piano di aiuti alla Grecia con la partecipazione, almeno formale, dell’Fmi. “L’accordo che abbiamo raggiunto riguarda tutti gli elementi del programma di aiuti alla Grecia: la condizionalità, la strategia del debito in avanti e la partecipazione dell’Fmi”, ha dichiarato Jeroen Dijsselbloem, presidente dell’Eurogruppo.
A livello macro, tra i dati in uscita oggi per la zona euro c’è l’inflazione per il mese di maggio (finale). Per quanto riguarda l’Italia, oggi a Venezia si terrà il consiglio per le relazioni Italia Usa, a cui parteciperà anche Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fca. Tra i titoli, da monitorare quelli automobilistici dopo i dati sulle immatricolazioni in Europa che hanno registrato a maggio un recupero rispetto ad aprile, segnando un +7,7%.