1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee positive in avvio d’ottava

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio d’ottava all’insegna degli acquisti per le principali Piazze europee, sostenute in particolare dalle notizie di possibili fusioni e acquisizioni circolate oggi. A Parigi, il Cac40 ha preso quasi il 2% a 3.623,9 punti, mentre l’indice inglese Ftse 100 ha segnato un +0,7% a quota 5.200 punti. Semaforo verde anche per il tedesco Dax in crescita dell’1,27% a 6.124,88. La voglia di fusioni e acquisizioni torna ad accendersi nel Vecchio continente. L’ottava è partita con due importanti notizie di possibili operazioni di M&A in arrivo dalla Francia e dalla Gran Bretagna. Oltralpe, Société Générale (+3,91%) ha annunciato di essere in trattative esclusive attraverso la controllata Crédit du Nord, con Bpce per l’acquisto di Société Marseillaise de Crédit. In fermento anche il settore assicurativo: il colosso transalpino Axa (+3,7%) prepara la cessione di parte degli asset vita che detiene nel Regno Unito. Rimanendo sempre in Gran Bretagna, riflettori puntati anche quest’oggi su BP (-6,3%). La marea nera nel Golfo del Messico è costata finora 1,6 miliardi di dollari al colosso petrolifero britannico.
Fitti ordini di acquisto su Club Méditerranée (+9,13%). Ieri il gruppo francese dei villaggi di villeggiatura ha fatto sapere che la cinese Fosun è entrata nel capitale sociale acquistando una quota pari al 7,1%. Non solo. I due hanno siglato anche un accordo di partnership strategica in Cina per la costruzione e la gestione di resort di alta gamma. La doppia mossa viene applaudita dal mercato.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …