1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Borse europee positive a fine seduta, Amsterdam resta nel rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le borse europee sono state fiaccate dall’andamento incerto di Wall Street, soprattutto del Nasdaq, mantenendo però fino alla fine il segno più. Il petrolio è apparso stabile, nonostante una contrazione delle scorte di carburanti negli Usa, mentre sul fronte valutario l’euro si è mantenuto stabile attorno alla soglia di 1,20 dollari. In Europa oggi si è distinta France Télécom, grazie alla buona accoglienza da parte del mercato dell’acquisto di Amena, e non si sono attenuate le pressioni sulla Danone e l’Opa fantasma di Pepsico.
Seduta no per i titoli del comparto semiconduttori, appesantiti dalla trimestrale di ST Microelectronics ma anche da quella di Infineon. Al termine delle contrattazioni il Cac40 di Parigi ha chiuso in rialzo dello 0,28%, Francoforte ha fatto segnare un rialzo dello 0,24% mentre la borsa di Amsterdam ha ceduto lo 0,11%.