Borse europee positive, Dax fa segnare nuovi massimi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova chiusura positiva per l’azionario del vecchio continente e in particolare per l’indice tedesco, il Dax (+0,49% a 9.940,82), che oggi ha fatto segnare un nuovo massimo storico a 9.951,9 punti. Giornata positiva anche per il Ftse100 (+0,43% a 6.844,94) e per l’Ibex (+0,25% a 10.714,2). Parità per il Cac40 (+0,06% a 4.529,75).

Nel corso della seconda parte indicazioni positive dai dati statunitensi relativi ordini di beni durevoli (+0,8%), dai prezzi delle abitazioni (+12,4%), dal Pmi servizi (58,4 punti) e dall’indice manifatturiero di Richmond (7 punti). Leggermente sotto le stime la fiducia dei consumatori (83 punti).

Tra le storie del giorno Aveva (+8,75%) ha capitalizzato il +11% messo a segno dagli utili e AstraZeneca (-1,82%) ha pagato pegno alla rinuncia di Pfizer all’offerta di buyout.