1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee poco mosse. O’Leary ottimista sui conti di Ryanair

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borse europee in sostanziale parità in una seduta povera di spunti. In attesa delle minute dell’ultima riunione della Fed e della riunione dell’Opec, oggi è stata la volta di Mario Draghi che, nel corso di una conferenza, ha rimarcato che il contesto macroeconomico è in miglioramento, le misure di politica monetaria si sono rivelate efficaci e il miglioramento dei fondamentali aumenta la resilienza del comparto finanziario.

Tre, ha detto il chairman, sono le aree da monitorare con attenzione: “l’effetto della propensione al rischio sui prestiti bancari, l’impatto sulla redditività degli istituti e quello sugli investitori istituzionali”.

A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.514,90 punti, lo 0,4% in più rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.642,87, il Cac40 a 5.341,34, -0,13% per gli ultimi due, e l’Ibex a 10.907,40, -0,08%.

Sul listino della City spicca Ryanair (+2,86%) dopo che il Chief Executive Michael O’Leary ha preannunciato novità positive dai conti in calendario la prossima settimana. Sempre Oltremanica, +1,47% di Marks and Spencer a dispetto di un calo annuo dei profitti del 10%.

Sempre tra i retailers, Carrefour (+1,66%) ha annunciato di star valutando il possibile approdo in borsa della divisione brasiliana.