Borse europee piatte, tonfo per Next dopo il warning

Inviato da Luca Fiore il Mer, 04/01/2017 - 18:04
Borse europee poco mosse nonostante le indicazioni positive in arrivo dal fronte macro. Chiusura in perfetta parità per Dax e Cac40, fermi a 11.584,31 e 4.899,40 punti, +0,17% del Ftse100 a 7.189,74 e -0,33% dell'Ibex a 9.462,90. Sul listino della City spicca il -14,35% di Next dopo un profit warning causato da un "eccezionale" livello di incertezza.

A dicembre l'inflazione di Eurolandia è passata dallo 0,6 all'1,1 per cento registrando il livello maggiore degli ultimi tre anni. Meglio del previsto anche il dato finale relativo il sentiment dei direttori degli acquisti (PMI) del comparto servizi, in aumento da 53,1 a 53,7 punti.

In serata l'appuntamento è con le minute dell'ultima riunione del FOMC, il braccio operativo della Federal Reserve.
COMMENTA LA NOTIZIA