1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee piatte, ARM vola dopo deal con SoftBank

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I nuovi attacchi terroristici e le tensioni in arrivo dalla Turchia penalizzano le piazze finanziarie europee. In corrispondenza del giro di boa della prima seduta dell’ottava, il Ftse100 sale dello 0,27%, il Dax non fa segnare variazioni di rilievo (-0,04%) mentre l’accoppiata Cac40-Ibex segna un -0,28%.

La notizia del giorno è rappresentata dal deal SoftBank-ARM Holdings (+42,48%) per mezzo del quale la prima sborserà 32 miliardi di dollari per acquisire la società inglese specializzata nella progettazione e realizzazione di chip.

Intanto Credit Suisse (+0,99%) ha ridotto la valutazione su Glencore (-0,67%) da “outperform” a “neutral” alzando però il prezzo obiettivo. Price target incrementato anche sulle azioni Anglo American (-1,22%), Rio Tinto (-1,245) e BHP Billiton (-2,08%).