1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee penalizzate dai titoli bancari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La prima seduta della settimana è stata caratterizzata da una nuova flessione dei titoli bancari. A penalizzare il comparto i timori per le difficoltà evidenziate da alcuni istituti presenti nell’Europa dell’Est.
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 4134 punti, (-1,21%). Maglia nera del listino inglese Legal & General (-9,9%), seguito da Prudential (-8,11%). In evidenza, tra le blue chip, Capita (+1,71%) e Shire (+1,59%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 4366 punti, (-1,05%). Peggior titolo del listino di Francoforte Continental (-8,91%), seguito da Commerzbank (-6,83%). In controtendenza tra le blue chip, Linde (+1,88%) e Thyssenkrupp (+0,96%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 2963 punti, (-1,11%). Pecora nera a Parigi Societè Generale (-5,61%), seguita da Axa (-5,29%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza Air Liquide (+6,88%) e Air France-Klm (+1,49%).