1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee partono positive, focus sull’inflazione di Eurolandia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La stabilizzazione dei mercati asiatici a seguito delle nuove misure annunciate dalle autorità cinesi permette ai listini europei di aprire con il segno più. Nei primi scambi Francoforte segna un incremento dello 0,91%, Londra e Parigi salgono dell’1,15 e dell’1,12 per cento e Madrid avanza dell’1,32%.

Dopo il -7% di ieri, la Banca centrale del dragone ha annunciato l’immissione di nuova liquidità tramite operazioni di mercato aperto ed ha fissato la parità di riferimento dello yuan più in alto delle stime. Inoltre, stando ad indiscrezioni, le autorità di regolamentazione potrebbero prolungare le restrizioni alle vendite di partecipazioni da parte degli investitori istituzionali.

A livello di singole performance -3,2% per la britannica Next dopo la diffusione dei dati relativi le vendite del quarto trimestre; a Parigi +1,48% per Orange e +1,33% per Bouygues dopo che la prima ha confermato di essere in trattative per acquisire la divisione tlc della seconda.

In agenda macro i dati relativi l’inflazione europea a dicembre, vista in aumento dello 0,4% annuo in versione completa e di un punto percentuale in versione “core”.