1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee: partenza in rialzo, grazie al recupero del petrolio. Oggi in uscita lo Zew tedesco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee hanno aperto in territorio positivo, dopo il rally di ieri. A sostenere gli scambi il recupero del petrolio che in avvio di giornata in area 32,8 dollari al barile (WTI), in progresso di oltre 2 punti percentuali e mezzo dal fixing di ieri. Crescono le attese per il meeting dei ministri dell’energia dell’Arabia Saudita e della Russia in agenda oggi in Qatar. Gli speculatori scommettono evidentemente su un possibile accordo che porti al taglio della produzione ed al conseguente innalzamento dei prezzi. Questa mattina la Borsa di Tokyo ha chiuso in moderato rialzo (+0,20%), mentre i listini asiatici hanno mostrato guadagni più consistenti (Shanghai +3,3%, Hong Kong +1%). In questo scenario, Francoforte ha aperto con un progresso dello 0,40% a 9243 punti, mentre Londra sale dello 0,86% a 5874 punti e Parigi incassa un +0,72% a 4144 punti. Oggi dal fronte macro sono attese diverse indicazioni, a cominciare dall’inflazione britannica, stimata in aumento annuo dello 0,3%. Ma l’attesa è per l’indice tedesco Zew, previsto in calo da 10,2 a 0,1 punti. Diversi gli spunti anche sul fronte societario, con numerose trimestrali europee: Orange, Michelin, Edf. Da monitorare il comparto auto, con i dati sulle immatricolazioni in Europa a gennaio.