Borse europee, partenza in calo dopo deludente dato cinese

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 20/02/2014 - 09:02
Le Borse europee hanno aperto in territorio negativo dopo il deludente dato cinese. La prima stima dell'indice Pmi cinese calcolato da Hsbc ha mostrato una contrazione della manifattura, facendo temere un rallentamento della crescita globale. Numerosi spunti nel corso della giornata arriveranno dal fronte macro, con la lettura preliminare dell'indice Pmi manifatturiero e dei servizi di Francia, Germania ed Eurozona. Nei primi minuti di scambio le Borse europee cedono quasi 1 punto percentuale: a Londra l'indice Ftse perde lo 0,80%, mentre a Parigi il Cac40 scivola dell'1,06% e a Francoforte il Dax scende dell'1,50%.
COMMENTA LA NOTIZIA